_mg_9096

XMAS COMICS COSPLAY CONTEST

SABATO 17 DICEMBRE – LA XMAS COMICS PARADE

Sabato 17, alle 15, il palco di Xmas Comics & Games ospita la  Cosplay Parade, una sfilata non competitiva aperta a tutti i tipi di personaggi. Non ci sarà una giuria: la parola d’ordine sarà divertire e divertirsi! Proprio per questo motivo, verrà riconosciuto un premio per acclamazione, ad aggiudicarselo sarà il cosplayer singolo, la coppia o il gruppo che più avranno entusiasmato gli spettatori.

Le iscrizioni si effettuano ESCLUSIVAMENTE IN FIERA il giorno stesso della sfilata, dalle 10.30 alle 14, presso lo stand iscrizioni in zona palco.  Per informazioni e regolamento clicca qui.

Per velocizzare le procedure di iscrizione consigliamo di stampare e compilare in anticipo la liberatoria che trovate a questo link.

Per informazioni scrivere a cospafamily@gmail.com

DOMENICA 18 DICEMBRE – Cosplay Contest Classico e Karaoke

Domenica 18, alle 14, a Xmas Comics & Games sarà il momento del classico Cosplay Contest. Sono ammessi alla gara coloro che interpretano un personaggio tratto da anime, manga, fumetti, videogame, giochi di ruolo, giochi online, film, e affini. Possono partecipare anche i costumi “original” che però non saranno candidati per i premi dove è richiesta l’attinenza al personaggio. A presentare l’evento saranno Fabio “Baumiao” Aquilino e Massimo “Maxinga” Barbera. A precedere la sfida, alle 13, sul placo si svolgerà il Karaoke Contest il cui vincitore si aggiudicherà il biglietto di ingresso a Torino Comics 2017.

Ecco le categorie premiate del Cosplay Contest
• Miglior Personaggio Maschile
• Miglior Personaggio Femminile
• Miglior Gruppo
• Miglior Coppia
• Miglior Interpretazione
• Miglior Accessorio
• Premio “Physique du Rôle”
• Premio Simpatia
• Premio Speciale della Giuria
• Miglior Make-up
• Premio Speciale Cosplayer under 12

La giuria del contest sarà composta da Alessandro Capra, speaker e doppiatore, voce tra le altre di Edward Kenway in Assassin’s Creed Black Flag; Federico Seth Patrimia, cosplayer dal 2007 specializzato in armature, ha partecipato alle selezioni per il WCS e ha vinto molti contest; Lucas Campezoni, cosplayer che ama sperimentare con nuovi materiali e anche prop maker, vincitore del Super Premio di Torino Comics 2016; Elsa Tuzzato alias Elsa Cosplay, vincitrice di premi in importanti manifestazioni nazionali, modellista per una prestigiosa griffe internazionale, autrice delle illustrazioni e organizzatrice di San Donà Fumetto, e Francesca Neri, in arte Kicka Cosplay, che ha conquistato innumerevoli premi nei contest nazionali ed è stata selezionata per le competizioni internazionali della Yamato Cup e Cosplay World Masters.

                 federico kickarid    lucas

Le iscrizioni si effettuano:
-on-line compilando il form a questo link entro e non oltre le ore 22 di giovedì 15 dicembre 2016.
-in fiera presso lo stand iscrizioni in zona palco sabato 17 , dalle 10.30 alle 14, e domenica 18  dalle 10.30 alle 13.

Per completare l’iscrizione è necessario aver letto il regolamento disponibile a questo link.

Per velocizzare le procedure di iscrizione consigliamo di stampare e compilare in anticipo la liberatoria che trovate a questo link.

Per informazioni scrivere a cospafamily@gmail.com

Il Cosplay Contest di Torino Comics è realizzato in collaborazione con Cospa Family

LogoCospa cospafamily

La Cospa Family è un’associazione senza scopo di lucro volta principalmente all’organizzazione di manifestazioni legate al fantastico e colorato mondo del Cosplay. L’associazione è composta da un gruppo di amici organizzatori di diverse manifestazioni piemontesi, ma soprattutto da cosplayer e performer di esperienza: Arianna Baratelli e Fabio Aquilino, cosplayer “veterani” e organizzatori, Aurora Camoglio, attrice di musical, Alessandro Stante, prop-maker ospite in diversi eventi all’estero e Massimo Barbera, membro del duo italiano che nel 2013 ha vinto i campionati del mondo di cosplay in Giappone. L’esperienza organizzativa dell’associazione è cresciuta nel tempo: conosce bene l’ambiente e le sue dinamiche e si pone sempre l’obiettivo di andare incontro alle esigenze dei cosplayers, degli enti che ospitano le manifestazioni, ma anche e soprattutto del pubblico che parteciperà ai singoli eventi.